Vantaggi Svantaggi
  • Resistente
  • Moderna
  • Impilabile
  • Comoda
  • Facile da pulire
  • Costo elevato
  • Colori difficilmente abbinabili

L’azienda milanese Kartell, famosa per i suoi oggetti di design ricercati e moderni, propone una sedia fuori dagli schemi: La Marie è in plastica (come da tradizione Kartell) ed è trasparente. È adatta a una cucina ma anche a un salone o persino a un giardino, ed è disponibile in più colori fluo.

Scheda tecnica

  • Dimensioni: 38,7 x 87,5 x 52,5 cm
  • Materiale: Policarbonato trasparente o colorato in massa
  • Peso Unitario: kg 3,500

Design moderno

Come già detto, il design dell’azienda Kartell è senza dubbio moderno e la sedia La Marie non fa eccezione. Come il suo nome, anche la linea è semplice ma non manca di innovazione. La seduta è squadrata e ampia, mentre lo schienale si curva leggermente per un appoggio comfortevole. Potrete abbinarla praticamente con qualsiasi ambiente della casa, in quanto è disponibile sia trasparente (di certo la versione più versatile) che nei colori fluo giallo, arancio e lilla. Toni vivaci e ben definiti, quindi, che necessitano di un arredamento di contorno piuttosto neutro o semplicemente di un giardino casual dove sbizzarrirvi.

Materiale resistente

Il policarbonato è un materiale largamente utilizzato dalla Kartell per le sue proprietà di resistenza agli urti e al calore. Questa sedia è praticamente indistruttibile ma il suo peso non è eccessivo e può addirittura essere impilata fino a ben 7 unità.

Il designer, Philippe Starck, utilizza uno stampo unico per questo prodotto proprio per creare il giusto compromesso tra robustezza e linearità. Anche la colorazione delle versioni fluo viene fatta con una tecnica, frutto di ricerca, denominata “in massa”: significa che il colore è uniforme in ogni punto della sedia e risulta visivamente compatto.

Caratteristiche particolari

Abbiamo accennato alla possibilità di utilizzare questa sedia anche in giardino (o su un bel balcone) e questo non solo per la vivacità dei colori. La Marie è resistente alle intemperie, grazie all’ottimo materiale utilizzato, quindi non preoccupatevi se l’avete lasciata sotto la pioggia o al sole cocente per un po’ di tempo. Anche pulirla sarà molto semplice, a patto di non utilizzare prodotti eccessivamente aggressivi o corrosivi.

Conclusioni

Il costo importante di questo articolo, ne fa un complemento di arredo adatto a specifiche esigenze, anche per quanto riguarda lo stile: la linea è molto semplice, ma gli abbinamenti cromatici con il resto dell’arredamento possono risultare un po’ complicati. La versione cristallo (trasparente) rimane comunque molto particolare e di certo può essere inserita quasi esclusivamente in un contesto moderno ove si voglia stupire con un prodotto innovativo.