Vantaggi Svantaggi
 Materiale robusto
 Resistente a urti e agenti esterni
 Più colori disponibili
 Impilabile
 Comoda
 Costo elevato
 Adatta solo allo stile moderno

Le sedie Kartell Masters sono nate dalla collaborazione dei designer Philippe Starck e il catalano Eugeni Quitllet. Create con l’intento di reinterpretare e omaggiare sedute celebri quali la Eiffel Chair di Charles Eames, hanno una linea morbida e originale che non mancherà di farvi sentire anche comodi.

Scheda tecnica

  • Dimensioni: 57 x 47 x 84 cm
  • Altezza seduta: 46 cm
  • Peso unitario: 4.05 kg

Design

La sedia Kartell Masters è caratterizzata da una forma particolarmente accogliente sulla seduta concava, che si allunga in un accenno di schienale per poi perdersi nelle linee intrecciate che la contraddistinguono. Queste linee partono dai braccioli e si intersecano nella parte posteriore in tre diversi disegni complementari tra loro, rendendola molto simile a una scultura d’arte moderna. E, di sicuro, lo stile è assolutamente moderno e può essere abbinato perfettamente a un arredamento equivalente. I piedi su cui appoggia, dritti ed essenziali, garantiscono la stabilità necessaria e focalizzano l’attenzione sullo schienale.

Polipropilene modificato

L’utilizzo del polipropilene è tipico dell’azienda Kartell, come abbiamo visto. Nel caso della sedia Masters, questo materiale è stato modificato per conferire una morbidezza che ricorda la similpelle. Ciò rende questa sedia davvero confortevole ma anche piuttosto resistente e leggera al contempo. Impilabile (fino a 4 sedie) e dotata di gommini antigraffio ai 4 piedi, resiste particolarmente bene anche in condizioni di umidità o di caldo eccessivo, quindi può essere utilizzata anche all’aperto. La tecnica di colorazione è sempre quella cosiddetta in massa, che quindi viene impiegata uniformemente su ogni parte del prodotto

Arredabilità e colori

La sedia Masters Kartell è disponibile nei colori: bianco, nero, verde, senape, arancio e grigio. La versatilità di utilizzo, quindi, è pressoché illimitata anche se sarebbe più adatta come sedia da salotto che non da cucina.

Anche in giardino o su un grande balcone, questa seduta si abbina a qualsiasi stile moderno cui vogliate dare un tocco di peculiare eleganza.
Ha vinto titoli quali il Good Design Award 2010 e il Red Dot Design Award nel 2013.

Conclusioni

I prodotti Kartell, realizzati con materiali di ottima qualità e dallo stile ricercato, hanno senz’altro costi elevati. Se avete necessità di complementi estrosi e avete la possibilità di investire un po’ di più, la Master è sicuramente una sedia degna di nota. Con il suo schienale costituito da linee intrecciate, resta comunque molto comoda e leggera da maneggiare oltre che facile da pulire.